Accusato di aver morso i genitali del vicino, si difende: ''Impossibile, non ho i denti''

MAIDSTONE (INGHILTERRA) – Jason Martin, 41 anni, del Kent, come pubblicato da KentOnline, è stato accusato di aver morso il pene del vicino, Richard Henderson, che gli aveva chiesto di abbassare il volume dello stereo. L’uomo, in tribunale, si è pero difeso dalle accuse: “Mai mi sarei messo in bocca il pene diRichard. Solo il pensiero mi disgusta. E poi sono senza denti. Ne ho soltanto un paio, non riesco neanche a mordere un uovo sodo. L’ho preso per i testicoli, ma è successo durante la colluttazione.”

Il giudice ha cercato di chiarire la questione: “Ha sentito i testicoli e il pene in mano?” “Non so cosa ho afferrato, se era il pene o i testicoli o una gamba” si è difeso Jason.

Clicca qui per tutte le altre notizie assurde!

Clicca qui per condividere su FaceBook
   
   
   

Cerca in BakOOm  

   

Aggiungici su FB  

   
© BakOOm