Nuda in piscina per distrarre il vicino, mentre il marito gli svaligia casa

NASHVILLE (USA) – Non guardare la donna d’altri. Men che meno quella del tuo vicino di casa. Potrebbe essere l’undicesimo comandamento, e soprattutto un aiuto per evitare spiacevoli inconvenienti. Come avere il marito che, mentre si è distratti dal corpo della sua compagna, ci svaligia casa. 

E’ quel che è successo a Stephen Amaral, 54 anni, di Crossville, Tennessee. Incantato dalla vicina, che si è messa a fare il bagno nuda in piscina, si è ritrovato, al “risveglio” dalla visione (appositamente prolungata per ben venti minuti) la casa svuotata da gioielli e altri preziosi.

La Cnn online spiega esattamente com’è andata. La coppia, che vive vicino ad Amaral, approcciò l’uomo nel quartiere. La donna chiese all’uomo se avrebbe potuto fare un bagno nella sua piscina, visto il caldo estivo.

Una volta ottenuto l’invito, è andata con il marito nella casa. Poi il compagno ha finto di voler andare a comprare delle sigarette. Mentre i due vicini erano soli, la donna gli ha chiesto se poteva fare il bagno nuda. “Certo”, ha risposto Amaral.

Mentre la signora nuotava felice nella piscina del vicino, il marito si è dato da fare nelle stanze e alla fine si è portato via un bottino stimato in 2.000 dollari.

Clicca qui per tutte le altre notizie assurde!

Clicca qui per condividere su FaceBook
   
   
   

Cerca in BakOOm  

   

Aggiungici su FB  

   
© BakOOm